Illuminazione a coccinella a led

La moderna illuminazione di emergenza a led è il caso in cui l'illuminazione di base alla fine fallisce o un nuovo guasto smette di funzionare. In Polonia, ci sono molti atti normativi e norme speciali che decidono tutte le questioni direttamente correlate al pensiero, all'installazione e al monitoraggio dei dispositivi di illuminazione di emergenza.

Tipi di illuminazioneVale la pena ricordare all'inizio che insieme alle varie lampade a LED di emergenza standard PN-EN 13201 è in realtà un termine generale per diverse varianti di illuminazione.I tipi di illuminazione più popolari sono:- illuminazione di emergenza- illuminazione di comunicazione- illuminazione a cielo aperto- illuminazione di zona ad alto rischio

I principali compiti dell'illuminazione di emergenzaL'illuminazione di emergenza svolge una funzione estremamente importante, soprattutto durante l'interruzione di corrente di apparecchi di illuminazione progettati per installazioni di illuminazione di base. Una cosa estremamente importante nell'ultimo fatto è che tutti gli apparecchi di illuminazione di emergenza sono alimentati da fonti diverse dall'alimentazione di base. Le moderne luci di emergenza a led dovrebbero essere, soprattutto, qualsiasi illuminazione di riserva di emergenza e illuminazione di emergenza. Un compito importante dell'illuminazione di emergenza, come si immagina rapidamente, è quello di dare la massima fiducia in caso di guasto della fonte di alimentazione primaria.L'illuminazione di emergenza di emergenza è composta da tre tipi di illuminazione. Il motivo qui è, ovviamente, l'illuminazione della via di fuga, che dovrebbe garantire il massimo livello di sicurezza quando si lascia la posizione corrente. È importante eseguire le condizioni di visualizzazione più normali, che hanno anche consentito l'identificazione quando l'uso più efficace delle vie di fuga. La posizione dell'illuminazione di emergenza stessa e l'uso di speciali dispositivi antincendio e di sicurezza svolgono qui un ruolo molto importante.

Dove si consiglia l'illuminazione di emergenzaL'illuminazione a LED di emergenza dovrebbe riferirsi a edifici completi in cui un'interruzione improvvisa di corrente potrebbe mettere in pericolo la salute, la vita e l'ambiente. Questa illuminazione dovrebbe anche essere associata in tali appartamenti, dove la perdita di tensione potrebbe causare perdite specifiche di materiale. Tali stanze dovrebbero essere alimentate in qualche modo da due fonti energetiche di base. Anche il collegamento automatico dell'illuminazione di emergenza svolge un ruolo molto significativo in questo caso. Ci sono regole speciali in Polonia che definiscono in modo molto preciso dove associare l'illuminazione di emergenza professionale. Pertanto, sono, tra gli altri, luoghi come:- cinema- teatri- filarmonica- palazzetti dello sport (per oltre 300 persone- auditorium- luoghi di intrattenimentoL'illuminazione di emergenza dovrebbe essere fornita anche in tutte le strutture espositive e le sale con una superficie di oltre 1000 m2. Secondo le normative, l'illuminazione di emergenza dovrebbe essere collocata anche in blocchi di residenza collettiva, destinati a oltre 200 persone. Vale anche la pena aggiungere che l'illuminazione di emergenza dovrebbe essere utile in garage illuminati solo con luce artificiale.

L'illuminazione più popolare in piazzaNel loro mercato, l'illuminazione di evacuazione, in cui sono installate sorgenti luminose nella costruzione di LED con un'eccezionale efficienza luminosa, è molto popolare al momento. Al giorno d'oggi, è possibile acquistare entrambe le versioni di dispositivi per il montaggio diretto, nonché un accessorio per il montaggio a soffitto o ad incasso. Molto famosi sono anche gli apparecchi di illuminazione direzionale e i moderni apparecchi di illuminazione.