Confezionamento sottovuoto di salumi

Una confezionatrice sottovuoto, spesso chiamata confezionatrice, è un piatto la cui operazione conta aspirare l'aria dall'interno di una confezione di alluminio del prodotto (creando un vuoto all'interno della camera e realizzare una chiusura a tenuta stagna. Questa forma di imballaggio prolunga il tempo di conservazione del cibo senza conservanti, consente un'effettiva marinatura della carne e la riempie, ad esempio, del permafrost.

A causa del secondo tipo di alimenti, vengono utilizzati vari imballatori. E così gli articoli con peso elevato e grande consistenza (carne sono chiusi in macchine confezionatrici con una chiusura a vuoto di base, articoli piccoli e deboli (pane, frutti di bosco sono diretti in macchine confezionatrici con chiusura manuale a depressione. L'imballaggio degli alimenti nelle confezionatrici ha un ulteriore vantaggio: l'utilizzo conveniente, e quindi la forza e la continuità del lavoro. Le macchine per il confezionamento più comuni sono piatti da camera - disponibili in dimensioni esatte anche come utensili da appoggio, decorati in una camera o camere chiuse con una copertura ermetica. Adatto per l'uso a causa della forza del processo (piatto nella camera della borsa con l'effetto e l'apertura con il pulsante per il processo di aspirazione dell'aria e la possibilità di impostare i parametri di saldatura. Di solito sono associati ad impianti di produzione di alimenti di alta qualità. L'altra estremità è un semplice modello di confezionatori sono bagpackers (strip con aspirazione esterna. Ci sono gli ultimi dispositivi di piccole dimensioni, la fine del sacchetto nel packer e il prodotto è al di fuori del dispositivo. I confezionatori di lamelle vengono utilizzati in abitazioni, piccoli ristoranti e piccoli negozi dove le esigenze di confezionamento sottovuoto non sono eccezionali. Gli imballatori sono preparati con acciaio inossidabile di ottima qualità, hanno un pannello di controllo elettronico, un vacuometro che mostra lo stato del vuoto, ognuno senza eccezione, ha una pompa autolubrificante e una barra saldante. In relazione alla quantità e al modello della confezionatrice, le strisce di sigillatura hanno dimensioni diverse, e il cambiamento arriva con la scelta di sacchetti, che sono alimenti confezionati.